Milano capitale della moda 22/27 febbraio 2017

Calato il sipario sulle settimane della moda, svoltesi al ritmo di “see now buy now”, newyorkese – fra gelo, messaggi anti-Trump e il debutto di Raf Simons da Calvin Klein – e londinese – che ha visto il ritorno di Roland Mouret, in occasione dei 20 anni del suo brand, e di Chalayan, e che ha ospitato la sfilata di Ports 1961, che ha lasciato Milano per la capitale britannica – , adesso le Miranda Priestly del mondo sono pronte a calcare le vie milanesi.

Continue reading “Milano capitale della moda 22/27 febbraio 2017”